Dimensione Zampa è uno studio olistico che si occupa della relazione tra uomo e animale. Ciò nasce dall’esigenza che gli animali, facendo sempre più parte della nostra vita quotidiana, non siano semplicemente “animali da compagnia” come la società li rappresenta da secoli ai nostri occhi, bensì creature coscienti e senzienti sempre più coinvolte nelle nostre dinamiche familiari, e un loro comportamento che noi crediamo essere un dispetto o un capriccio, spesso rivela la necessità da parte dell’animale di comunicarci qualcosa, non solo un disagio, ma spesso anche un messaggio, un insegnamento diretto proprio alla nostra persona.

Dimensione Zampa tiene in particolar modo a restituire agli animali il loro legittimo ruolo nella relazione con l’uomo, e cioè quello di anime alleate e non di “solo animali”, affinchè ci sia in essa maggior beneficio sia per noi umani che per loro. Per far ciò è necessario innanzitutto riconoscere non solo le loro esigenze fisiologiche, ma anche quelle cognitive ed emotive, il valore dell’unicità dell’individuo qualsiasi sia la sua specie e le caratteristiche dell’anima, che anche gli animali hanno.

Nel fare le cose non basta l’amore, bensì l’amore saggezza, poiché l’amore senza saggezza potrebbe eccedere ed errare, e la saggezza senza amore rischierebbe di rimanere fredda e inattiva.